HOTEL Don’t tell it anyone a Parigi Hotel Splendid Royal le regard de Vipjetbonelli

 49 visite totali

HOTEL Don’t tell it anyone a Parigi Hotel Splendid Royal. Le regard de VipjetBonell

Solo 12 suite, design e cucina italiana, e un maggiordomo personale.

Qual è il più piccolo hotel cinque stelle di Parigi ? Difficile indovinarlo, perché l’hotel che detiene questo record, lo Splendide Royal, coltiva l’arte del segreto e privilegia la discrezione al lusso troppo esibito. Ah, dimenticavamo: il più piccolo palace della Ville Lumière è italiano. È l’ultimo gioiello della Roberto Naldi Collection, che conta altri cinque alberghi pluristellati, tre a Roma e due a Lugano. Situato nel quartiere dell’Eliseo, a poca distanza dagli Champs Élysées, lo Splendide Royal conta solo dodici suite, ospitate in un hôtel particulier di fine Ottocento che apparteneva, prima di trasformarsi in questa residenza di lusso, al couturier Pierre Cardin (il cui negozio è a due passi).

image

Quello che contraddistingue questo hotel è l’accoglienza personalizzata: ogni ospite ha un maggiordomo, a cui si rivolge chiamandolo col nome di battesimo (usanza molto british) per informazioni e servizi. I colori scelti per i saloni oscillano tra il beige, il verde mandorla, un blu avvolgente, mentre molti dei mobili sono stati fabbricati da artigiani italiani. Nel ristrutturare l’edificio sono stati rispettati i criteri di sostenibilità, con l’utilizzo di materiali rinnovabili e soluzioni che evitano gli sprechi d’energia.

image

Italiani sono persino l’acqua (la Filette, che viene da una sorgente negli Appennini laziali), e i vini proposti nella cave à vin allestita in ogni suite. I sottili effluvi che danno una firma olfattiva alle abitazioni riecheggiano la campagna toscana, creati dal profumiere fiorentino Lorenzo Villoresi. Per i gourmand, lo Splendide Royal si è dotato recentemente di un ristorante (neanche a dirlo, italiano), Tosca, con lo chef Michelino Gioia (una stella Michelin e due Gambero Rosso per il suo lavoro al The Cesar all’hotel Posta Vecchia di Ladispoli). I prezzi vanno dai 1.050 euro per una junior suite a 2.300 per una suite-appartamento.

imagefOTO Vincenzo Tambasco

Hôtel Splendide Royal, 18, rue du Cirque, Paris 8°

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »