AUTOMOBILISMO “A CURSA” Rally Targa Florio 2020 a PERGUSA #Focus VipjetBonelli

 18 visite totali

La Targa Florio è una delle più antiche e famose corse automobilistiche al mondo. La “Cursa”, voluta, creata e organizzata da Vincenzo Florio, si è disputata 103 volte, dal 1906 al 1977 come competizione di velocità e dal 1978 come competizione rallistica.

Lo scenario del parco delle Madonie, patrimonio naturalistico, storico e artistico caratterizzato da aspre montagne che si affacciano sul mare di Sicilia è stato nel corso degli anni il teatro delle gesta dei piloti più famosi dell’intero panorama automobilistico internazionale. Hanno corso e vinto sullo storico “Circuito delle Madonie” piloti del calibro di Albert Divo, Achille Varzi, Tazio Nuvolari, Stirling Moss, Vic Elford, Graham Hill e Nino Vaccarella solo per citarne alcuni.

PROGRAMMA TARGA FLORIO CLASSICA

GIOVEDÌ 15 OTTOBRE

  • Verifiche Tecniche e Sportive Briefing con il Direttore di Gara 

VENERDÌ 16 OTTOBRE

  • 1a Tappa
  • Palermo – Marsala “Sulle strade delle saline” 
  • Marsala – Palermo “Sulle strade di Garibaldi”

SABATO 17 OTTOBRE

  • 2a Tappa
  • “Circuito delle Madonie”

DOMENICA 18 OTTOBRE

  • Tour di Palermo – Rievocazione del Circuito della Favorita 
  • Premiazione

VETTURE AMMESSE

  • Targa Florio Classica: vetture prodotte fino al 1977
  • Targa Florio Legend: vetture prodotte dal 1978 al 1990
  • Targa Florio Gran Turismo: vetture GT stradali prodotte dal 1991 al 2019
  • Ferrari Tribute: riservato a possessori di vetture Ferrari prodotte dal 1991 

La Targa Florio è una delle più antiche e famose corse automobilistiche al mondo. La “Cursa”, voluta, creata e organizzata da Vincenzo Florio, si è disputata 103 volte, dal 1906 al 1977 come competizione di velocità e dal 1978 come competizione rallistica.

Lo scenario del parco delle Madonie, patrimonio naturalistico, storico e artistico caratterizzato da aspre montagne che si affacciano sul mare di Sicilia è stato nel corso degli anni il teatro delle gesta dei piloti più famosi dell’intero panorama automobilistico internazionale. Hanno corso e vinto sullo storico “Circuito delle Madonie” piloti del calibro di Albert Divo, Achille Varzi, Tazio Nuvolari, Stirling Moss, Vic Elford, Graham Hill e Nino Vaccarella solo per citarne alcuni.

PROGRAMMA TARGA FLORIO CLASSICA

GIOVEDÌ 15 OTTOBRE

  • Verifiche Tecniche e Sportive Briefing con il Direttore di Gara

VENERDÌ 16 OTTOBRE

  • 1a Tappa
  • Palermo – Marsala “Sulle strade delle saline”
  • Marsala – Palermo “Sulle strade di Garibaldi”

SABATO 17 OTTOBRE

  • 2a Tappa
  • “Circuito delle Madonie”

DOMENICA 18 OTTOBRE

  • Tour di Palermo – Rievocazione del Circuito della Favorita
  • Premiazione

VETTURE AMMESSE

  • Targa Florio Classica: vetture prodotte fino al 1977
  • Targa Florio Legend: vetture prodotte dal 1978 al 1990
  • Targa Florio Gran Turismo: vetture GT stradali prodotte dal 1991 al 2019
  • Ferrari Tribute: riservato a possessori di vetture Ferrari prodotte dal 1991

La Targa Florio è giunta alla sua 104esima edizione ed è valida per la quarta sfida stagionale del Campionato Italiano Rally. Al via 103 iscritti fra cui Paolo Andreucci al volante della nuova Peugeot 208 Rally 4.

Il Rally Targa Florio 2020 è in programma venerdì 11 e sabato 13 settembre ed è valido per il Campionato Italiano Rally. La gara organizzata da AC Palermo è arrivata alla sua centoquattresima edizione e per l’occasione è stata confermata gran parte del percorso delle recenti edizioni, in particolare le classiche prove speciali “Targa”“Tribune” e “Scillato-Polizzi” da ripetere tre volte per 90 chilometri totali immersi in un percorso complessivo di 334,47.

Durante il Rally Targa Florio 2020 si svolge anche l’8^ Zona della Coppa Rally di Zona ACI Sport, che prevede invece un percorso ridotto a due giri sulle stesse prove. In tutto sono 103 gli equipaggi che hanno risposto alla chiamata della Targa.

Rally Targa Florio 2020 Campionato Italiano Rally

Doppio Rally di Roma, poi inversione a nord per il Rally Il Ciocco ed ora trasferimento lungo verso la punta dello stivale per un nuovo avvincente episodio del CIR 2020. Le prime uscite hanno detto, fin qui, che per il vertice ci sono due equipaggi favoriti.

Rally de il Ciocco 2020
Andrea Crugnola con la Citroen C3 R5 fra i favoriti per la vittoria della Targa Florio 2020

Da un lato i campioni in carica ed attuali leader con 39 punti Basso-Granai su Volkswagen Polo R5, dall’altra a quota 30 punti Crugnola-Ometto vincitori di due gare su tre a bordo della Citroen C3 R5.

Andreucci e la nuova 208 Rally 4 al Rally Targa Florio 2020

Nella Categoria Due Ruote Motrici i riflettori sono tutti puntati su Paolo Andreucci, al volante della nuova Peugeot 208 Rally 4 insieme ad Anna Andreussi. Il recordman di vittorie (10) e podi (15) alla Targa Florio sta portando avanti il lavoro di sviluppo della nuova 208 da rally. Per quanto riguarda l’aspetto agonistico i suoi rivali per il tricolore sono i giovani su Peugeot 208 R2.

Paolo Andreucci alla Targa Florio con la nuova Peugeot 208 Rally 4

Tra questi il n°2 del CIR 2RM il messinese Alessandro Casella, sempre navigato da Rosario Siragusano. Continuità è la parola d’ordine per il giovane di Bagni di Lucca Christopher Lucchesi, alle note il navigatore locale Marco Pollicino, che vuole ripetere l’ottima gara del Ciocco condizionata sul finale da una foratura.

Stesso obiettivo per l’altro lucchese Daniele Campanaro, lui su Ford Fiesta R2 con Irene Porcu, per avvicinarsi ai primi in classifica. Quindi due ragazzi trentini come Fabio Farina e Roberto Daprà provano a mettersi in mostra rispettivamente su 208 R2 e Fiesta R2.

Suzuki Swift Hybrid al Rally Targa Florio 2020

Il Rally Taraga Florio è valido anche per il Campionato Italiano R1, con il capoclassifica aostano Simone Goldoni che è anche impegnato nello sviluppo in gara della nuova Suzuki Swift Hybrid. Tra i volti più giovani del tricolore anche quello dell’esordiente Davide Porta, alla sua prima Targa Florio sulla Ford Fiesta.

Vista di profilo Suzuki Swift Sport Hybrid R1 in uscita da una curva
Suzuki Swift Sport Hybrid R1 con Simone Goldoni al Rally Targa Florio 2020

Con il CIR riprende anche la corsa per la Suzuki Rally Cup, in Sicilia per il terzo round di stagione. Osservato speciale per il monomarca giapponese firmato Suzuki Italia è Simone Rivia. Il parmense sulla Swift R1 è primo in classifica dopo l’exploit del Ciocco e deve difendersi da altri 7 rivali sulle vetture della casa di Hamamatsu. Su tutti da Giorgio Fichera, molto quotato sulle strade di casa al volante della Baleno R1.

Rally Targa Florio 2020 prove speciali

  • SS1 Tribune 1, 6,15 km
  • SS2 Targa 1, 10,15 km
  • SS3 Scillato – Polizzi 1, 13,70
  • SS4 Tribune 2, 6,15 km
  • SS5 Targa 2, 10,15 km
  • SS6 Scillato – Polizzi 2, 13,70 km
  • SS7 Tribune 3, 6,15 km
  • SS8 Targa 3, 10,15 km
  • SS9 Scillato – Polizzi 3, 13,70 km

 

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »