HOTEL Preferred by VipJetBonelli  AFEA ART & ROOMS:  A PALERMO L’OSPITALITA’ ABBRACCIA LA CREATIVITA’ E LA STREET ART

 24 visite totali

 Un indirizzo da segnare assolutamente in agenda: a Palermo, esattamente tra i due Teatri, sorge Afea Art & Rooms, una struttura ricettiva e un incubatore artistico, perfetta sintesi di creatività e ospitalità, di accoglienza e street art, di calore e interattività. Declinate in 10 camere decorate, affrescate, personalizzate da artisti del pennello e della bomboletta che hanno reso unici ambienti, dettagli, atmosfere.

Tutti interattivi, da seguire tramite QRCode durante i work in progress

 

 

Soggiornare all’interno di un’opera d’arte, diversa in ogni ambiente, in ogni camera, in ogni dettaglio. Questa è la proposta ricettiva di Afea Art & Rooms: un incubatore artistico che mette in connessione artisti, creativi della street art e ospiti viaggiatori, in uno spazio emozionante, partecipato, interattivo

Il risultato è una struttura ricettiva unica e originale, ambienti caratterizzati da una personalità forte e avvincente, storie che si sviluppano su pareti, armadi, cuscini e oggetti d’arredamento. Ogni artista ha impresso uno stile e un racconto, fatto di immagini, esperienze tattili e visive, culminanti in un tripudio di colori, in una formula ricettiva emozionante e condivisibile attraverso un’app e l’installazione di QRCode al di fuori di ogni stanza.

 

 

Afea Art & Rooms nasce a fine 2018, quando i proprietari Danilo Alongi e Carmen Russo (soci nell’attività e compagni di vita) hanno diffuso, con la collaborazione di varie realtà come il “Distretto A di Faenza”, una open call cui hanno aderito numerosi artisti e professionisti della street art, dando piena disponibilità alla realizzazione del progetto. Tra gli altri, hanno contribuito Riccardo Buonafede, fondatore del festival Manufactury Project di Comacchio, che ha omaggiato il capoluogo siciliano attraverso alcune immagini ispirate al film “Johnny Stecchino” di Roberto Benigni, collegando l’immagine ironica della banana alla copertina dei “Velvet Underground” di Andy Warhol. Giovanni Lo Verso ha attinto da un passato di scultore, ceramista e scenografo per decorare la camera Li Pupi. Molti esponenti della Scuola del Fumetto di Palermo hanno partecipato alla scenografia della camera Popeye, dedicata a Braccio di Ferro e Olivia. I supereroi di Solo si rifanno alla pop-art, mentre Diamond ha un segno stilistico elegante e provocatorio che si ispira all’Art Nouveau. Lo Stregatto e il Cappellaio Matto sono i personaggi onirici che hanno ispirato un altro artista, Vincenzo Caradonna. Il tema scelto per la “stanza di Alice” è legato al sogno e alla fantasia e quello di “Alice nel paese delle meraviglie” è un racconto dal respiro universale che piace a grandi e piccini e in cui tutti possono immedesimarsi.

 

Breve elenco degli artisti intervenuti all’interno dello spazio Afea Art & Rooms:

I Palermitani Igor Scalisi, Boink, Antonio Fester, Danilo Maniscalco, Francesco Collura, I mangiatori di patate, Antonio Curcio, Giovanni LoVerso, Demetrio Di Grado, R. Marchetta e G. Spadaro della Grafimated Cartoon (Scuola del Fumetto Palermo) oltre a Fabieke, Ligama, Make, Riccardo Buonafede (Manufactury Project), Shot, Davide Currao, Silvia Zacchello e gli Street Artist Solo, Diamond, Chekos (167 /B Street) oltre ad Angelo Crazyone, l’artista brasiliano Gui Zagonel, Florinda Cerrito e Massimo Sirelli l”’Artista dei Robot”, writer, pittore, creativo e docente presso l’Istituto Europeo di Design.

 

Ma Afea Art & Rooms è un incubatore in continua evoluzione, aperto a tutti gli artisti che desiderano visitare la citta’ di Palermo: per loro il soggiorno è gratuito in cambio di un’opera d’arte!

 

PREZZI AFEA ART & ROOMS

Camera doppia a partire da 80,00 euro con colazione e city tax
BAMBINI fino a 5 anni GRATIS se nello stesso letto con i genitori, usufruendo della culla: 10,00 € a notte.

 

 

Afea Art & Rooms
Via Principe di Belmonte n.33 Palermo
(+39) 334 5083744
www.bbafea.it

 

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »