ANTONIO BONELLI ESALTA “Femminile plurale” con ANTONIA SAUTTER che CELEBRA I 120 ANNI DEL CRISTALLO RESORT & SPA DI CORTINA

 19 visite totali

Da
Antonia Sautter Creations&Events <press@antoniasautter.it>
A
ing.bonelli@bonelliconsulting.com
Data
sabato 3 luglio 2021 – 13:25

ANTONIA SAUTTER CELEBRA I 120 ANNI
DEL CRISTALLO RESORT & SPA DI CORTINA

Antonia Sautter è stata selezionata insieme ad altre 30 artigiane da tutta Italia, per la mostra “Femminile Plurale”, organizzata dal 

Cristallo Resort & Spa di Cortina d’Ampezzo, inaugurata ieri su invito in occasione della celebrazione per i 120 anni dell’iconico albergo. La stilista e imprenditrice veneziana è stata scelta per questa iniziativa, non come direttore artistico del gala di Carnevale Il Ballo del Doge, ma come artigiana e paladina del Made in Venice nel mondo. Antonia Sautter, infatti, è nota anche per la linea di moda interamente realizzata nel suo laboratorio veneziano: borse, scarpe, kimono, accessori, tutto rigorosamente fatto a mano.

Dal 2 luglio al 31 dicembre 2021 sarà quindi, possibile ammirare e acquistare all’interno dell’iconico Hotel Cristallo, la capsule collection “Crystal Queen” ideata e realizzata appositamente per l’occasione dalla stilista veneziana Antonia Sautter, rappresentante dell’alto artigianato veneziano in Italia.

L’ISPIRAZIONE VENEZIANA CELEBRA L’HOTEL CRISTALLO

“Cortina, Regina delle Dolomiti, è nell’immaginario collettivo bellezza naturale incontaminata e al contempo eccellenza e modernità. E di tutto ciò, il Cristallo Resort Spa è vera, intramontabile icona. La scelta di utilizzare il colore bianco per questa capsule collection deriva dal mio profondo amore per la montagna e per la natura” commenta Antonia Sautter. “Così dalle nevi perenni delle Dolomiti che adornano le sue cime e che si assottigliano sempre di più, dai ghiacciai che si riducono anno dopo anno, nasce la mia ispirazione nell’utilizzare velluto di seta bianco, cristalli e riflessi madreperlati degli stampi impressi a mano nel mio atelier, per realizzare questa collezione celebrativa. Spesso non considerato un vero e proprio colore, per me invece il bianco è il colore della luce. Rappresenta la pace, la purezza, un nuovo luminoso inizio, un rinascimento che tutti noi ci auspichiamo, nel rispetto della natura che, in questo luogo magico, si esprime in tutta la sua straordinaria bellezza”.

Con queste parole Antonia Sautter descrive “Crystal Queen”, una collezione completamente realizzata a mano a Venezia e composta da: Giacca-kimono dal taglio giapponese con pantaloni palazzo in velluto di seta, Mini Chic in velluto con finiture in pelle color champagne, Wristbag “Saccoccio” morbida in velluto di seta, Pantuffe elegantissime e comodissime slippers in candido velluto di seta, Sciarpine con finiture in marabù, piume di struzzo e cristalli (dettagli collezione in allegato). La collezione ha volutamente un sapore vintage-retrò per rievocale le atmosfere di quei primi del ‘900, momento in cui nasceva il Cristallo Resort Spa, mentre Mariano Fortuny approdava a Venezia con la sua originalissima tecnica di stampa su tessuto regalando al mondo un’immagine femminile nuova, libera e misteriosa. La capsule collection “Crystal Queen” di Antonia Sautter sarà visibile e acquistabile direttamente al Cristallo Resort &Spa o sull’e-commerce Antonia Sautter Boutique.

IL TALENTO DELLE DONNE COME VERO PROTAGONISTA

Il vero protagonista è sempre il talento delle donne: la capacità di esprimere sé stesse, con la propria personalità, e al tempo stesso dare voce a un sentimento universale: il desiderio di bellezza, armonia e qualità. La stessa visione, fatta di accoglienza e benessere, appartiene al Cristallo Resort & Spa. Con iniziative come questa il Cristallo Resort & Spa vuole restituire alle donne la visibilità che meritano, sostenendo un necessario cambio di passo. Anche e soprattutto in Veneto: da questa regione, bandiera della tradizione manifatturiera italiana, provengono più della metà delle partecipanti. C’è chi si è ispirato alle linee isometriche delle Dolomiti, chi ha disegnato collezioni degne di un set cinematografico, chi ha immaginato scarpe personalizzate e chi ha riportato in vita tradizioni manifatturiere preziose. Le artigiane e designer (selezionate tramite call in tutta Italia) si sono ispirate alle atmosfere dell’hotel per creare gioielli unici, occhiali, borse e pochette di design, mountain wear, quadri, intarsi, set di table decor, lampade. In catalogo, decine di manufatti tailor made realizzati con tecniche differenti e materiali di ogni tipo: dalle pietre preziose al legno, la ceramica, l’acetato di cellulosa, perfino la plastica recuperata e restituita a nuova vita.

 

This email was sent to ing.bonelli@bonelliconsulting.com
Il Ballo del Doge · Piazza San Marco 1286 · Venezia, VE 30124 · Italy

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »