ITALIA MUSICA a BORMIO il ROCK SI VESTE DI SUGGESTIONE

 62 visite totali

Cl
Bormio 20/07/2021 – Le prime luci del giorno, i profili delle montagne a fare da cornice, le Torri di Fraele che dall’alto dominano la scena, vibranti melodie rock e autentici sapori della tradizione: sono questi gli ingredienti del Concerto all’Alba, l’evento clou dell’estate della Valdidentro che domenica 8 agosto tornerà in scena per regalare straordinarie emozioni.
Dopo l’enorme successo della prima edizione del 2019, la località Sasso Prada, lungo la strada che conduce ai ben noti Laghi di Cancano, torna protagonista ospitando il concerto live di Cindy and the Rock History, immerso nella magica atmosfera dell’alba a 1.600 m. di quota.
Due ore di pura energia che ripercorreranno la storia del rock dagli anni ‘50 ad oggi: dai Beatles ai Rolling Stones, dai Guns N’ Roses agli Ac-Dc, passando per Bon Jovi, Metallica e Aerosmith, sapientemente mescolati con alcuni grandi successi italiani. Un tripudio di hit che hanno segnato le tappe più importanti della storia di questo genere musicale e che sicuramente sapranno incantare il pubblico, rievocando epoche passate e attimi indimenticabili. Le esplosive melodie riecheggeranno nella vallata dipinta con le tenui tonalità dell’alba, andando a creare un contrasto davvero sublime.
L’appuntamento è per le 6.15, quando gli artisti daranno il via al concerto scaldando la frizzante atmosfera mattutina, mentre i primi raggi del sole saluteranno i presenti, che potranno accomodarsi sul prato. Al termine dell’esibizione, spazio al gusto e alla tradizione con una ricca colazione a base di prodotti tipici dolci e salati, che ciascuno troverà nella speciale bag consegnata in fase di accesso all’area: il modo giusto per completare un’esperienza a dir poco unica.
I partecipanti avranno la possibilità di scegliere se raggiungere a piedi la località, con una suggestiva camminata di circa un’ora accompagnati dai volontari del CAI Valdidentro con partenza alle ore 5.00, oppure usufruendo del servizio navetta previsto dal Polifunzionale Rasin.
Per prendere parte all’evento è necessario acquistare il biglietto, che comprende concerto e colazione: fino al 31 luglio è prevista la tariffa agevolata di € 15, mentre dall’1 al 7 agosto la tariffa sarà di € 20; in entrambi i casi chi volesse usufruire del servizio navetta andata/ritorno dovrà comunicarlo in fase di iscrizione, acquistando un ticket aggiuntivo di € 5 (i posti sono limitati). Ai primi 400 iscritti sarà riservata una piccola sorpresa a ricordo dell’evento.
I biglietti sono acquistabili direttamente online su www.bormio.eu o disponibili presso la Pro Loco Valdidentro.
L’evento si svolgerà nel rispetto delle disposizioni in vigore e verrà riadattato sulla base di eventuali nuove limitazioni che dovessero essere introdotte.
Per ulteriori informazioni e dettagli contattare la Pro Loco di Valdidentro (Tel. 0342 903300 int 2 – 0342 985331).
Cliccare sull’immagine per ingrandirla
Bormio: sport, cultura e terme
Situata a 1.225 metri di altitudine, Bormio si trova in un ampio anfiteatro naturale al centro delle Alpi. Il bianco delle nevi perenni dei ghiacciai, il verde intenso dei boschi e dei prati, l’azzurro del cielo e la trasparenza delle acque sono i colori che ne contraddistinguono il paesaggio. Un paradiso per gli amanti dello sport, della natura, dell’arte e della cultura. In inverno, Bormio e il suo comprensorio offrono più di 180 chilometri di piste di sci alpino, nordico e snowboard, mentre in estate c’è la possibilità di sciare sul ghiacciaio del Passo dello Stelvio. 
Particolarmente affascinanti sono le escursioni di sci alpinismo e con le racchette da neve nei sentieri del Parco Nazionale dello Stelvio che, durante la stagione estiva, si trasformano in oltre 600 chilometri di tracciati da percorrere con la propria mountain bike, a piedi o a cavallo. Inoltre, per gli appassionati di bici da corsa, è possibile cimentarsi in alcune delle più grandi salite che hanno contribuito a rendere nobile il ciclismo in Italia e nel mondo: il Passo dello Stelvio, il Passo del Gavia e il Mortirolo.
Un campo da golf di nove buche, il palazzo del ghiaccio, la pista di curling, i campi da tennis e numerose altre attività permettono di respirare fino in fondo il piacere della montagna. 
Una passeggiata nello splendido centro storico del paese, con le chiese, i palazzi e i musei permette inoltre di immergersi nell’atmosfera d’altri tempi di quella che per 700 anni è stata una piccola democrazia comunale al centro delle Alpi. 
Senza dimenticare, infine, le calde acque termali dei centri di Bormio Terme, Bagni Nuovi e Bagni Vecchi conosciute fin dai tempi degli antichi Romani.
Infrastrutture e servizi di grande qualità, una storia millenaria tutta da scoprire, eventi di importanza mondiale e, ovviamente, i sapori inconfondibili dell’enogastronomia valtellinese: questa è Bormio, la Magnifica Terra.
Per scaricare il comunicato stampa in formato word, cliccare il link:
https://mcusercontent.com/342bb200eca67c2476e8b2c1f/files/33e19d22-a18f-27d0-3de5-9c6eea9f4b9e/Comunicato_stampa_Concerto_all_Alba_8_agosto_2021.docx

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »